domenica 27 ottobre 2013

Marmellata di pomodori verdi



Ho un debole per le marmellate di verdura..a differenza di quelle di frutta. Non amo i cibi particolarmente dolci e le marmellate di verdura hanno un sapore dolce sì, ma senza essere stucchevoli. Si abbinano molto bene ai formaggi, specie se stagionati. Ottime con il grana ed un bicchiere di buon Moscato..


Ingredienti:
1 kg di pomodori verdi
500 g di zucchero
1/2 limone (succo)

Come si prepara:
Per prima cosa sterilizzate i barattoli, potete usare il microonde inserendo due dita di acqua all'interno dei barattoli e scaldarli (senza tappo naturalmente) per circa due minuti fino all'ebollizione oppure facendoli bollire a fuoco dolce in un pentolone per circa mezz'ora. Metteteli poi ad asciugare capovolti su un canovaccio. Lo stesso barattolo di vetro può essere utilizzato più volte, ma i tappi devono essere sempre nuovi.
Lavate e tagliate i pomodori a pezzetti, metteteli in un capiente tegame con lo zucchero ed il succo di limone. Mettete su fuoco dolce e cuocete per circa 40 minuti mischiando spesso (il tempo di cottura è variabile, dipende soprattutto dalla qualità dei pomodori, se vi sembra ancora liquida cuocete ancora ricordandovi che una volta fredda si addenserà un pochino). Mettete la Marmellata di pomodori verdi ancora bollente all'interno dei vasetti, lasciando un centimetro di spazio dal bordo, capovolgete subito e lasciate raffreddare. In questo modo si creerà il sottovuoto (per controllare se il procedimento ha funzionato verificate che il tappo non faccia "click").
Mettete sempre l'etichetta con la data di preparazione del prodotto, che si conserverà al riparo dalla luce e da fonti di calore per alcuni mesi. Una volta aperti i barattoli, invece, conservarli in frigo e consumarli entro 2-3 giorni.

Nessun commento:

Posta un commento